L’inverno, in Alta Valtellina, vuole dire soprattutto bianco, neve e freddo.

Sempre in movimento all’aria aperta

E’ la stagione dello sci, in tutte le sue sfaccettature: dalla discesa, al fondo, allo snowboard, senza dimenticare lo sci d’alpinismo, il freeride e il telemark. E’ anche voglia di passeggiate nel bosco, con le ciaspole, con le slitte trainate dai cani o in sella ad un cavallo. E’ una pattinata sul ghiaccio, al coperto o sulle piste all’aperto. E’ un momento di divertimento puro, con la pista da curling, le palestre per una partita di pallavolo, calcetto o basket o per il fitness. E’ voglia di mettersi alla prova, scalando una cascata di ghiaccio.

E d’inverno, le terme sono l’ideale per scaldarsi dopo una giornata all’aperto: bagno turco, sauna, biosauna, idromassaggio, bagno kneipp sono solo parte dell’offerta. E un bagno in una vasca all’aperto sotto la neve, è un’emozione unica.

Una passeggiata lungo il centro storico dei nostri paesi, magari nel silenzio di una bella nevicata, o una visita ai musei e alle mostre, sono un modo semplice per entrare in contatto con la cultura e le tradizioni locali.

Il calore del caminetto

E, dopo una giornata sulla neve o alle terme, cosa di meglio di un cena in un rifugio o in un ristorante , magari davanti al caminetto? La nostra cucina, con pizzoccheri, sciatt, polenta, formaggi e bresaola, magari accompagnati da un bicchiere di vino, di Braulio o di Taneda ben si presta al rigore della stagione fredda.

Caricamento...
Ops!
Stai utilizzando un broswer che non sopportiamo pienamente. Per favore aggiornalo per un'esperienza migliore.
Il nostro sito funziona al meglio con Google Chrome.
Come aggiornare il broswer